Trovare lavoro con AdWords

Questo è il racconto di come, nel lontano 2009, sono diventato SEO Consultant Freelance in Australia. E visto che ogni tanto mi ritrovo a consigliare la stessa ricetta a qualche amico – qualunque sia la sua professione – chissà che questa mia esperienza non accenda la lampadina a qualche bisognoso di ispirazione.

Antefatto, fatto e conclusione

A Febbraio 2009 sono partito per frequentare una corso di inglese in Australia della durata di 12 settimane.

In realtà sono partito per fare un sopralluogo e per esplorare nuove prospettive di vita.

Durante il corso ho provato a cercare lavoro come dipendente ma le difficoltà burocratiche (e linguistiche) si rivelarono molto più ardue del previsto.

A Maggio, finita la scuola e con solo un altro mese di visto, non avevo trovato ancora nulla. A nulla è servito il controllo quotidiano dei principali siti di ricerca lavoro qualificato (cercavo di continuare a fare il SEO, altrimenti a trovare un lavoro da cameriere – o altro lavoro non qualificato – ci sarei riuscito di certo) e l’invio sistematico di email e curricula.

Il bisogno aguzza l’ingegno e vengo fuori con un’idea un po’ originale (almeno credo, ma sicuramente non sono il primo): faccio una campagna AdWords per cercare un lavoro!

Per farla breve: tra varie proposte di lieve rilevanza trovo un’agenzia interessata ad assumermi… come contractor.

Non era esattamente quello che cercavo, ma alla fine meglio di così non mi poteva andare!

Ora continuo a collaborare con loro e ho anche altri clienti.

[UPDATE: ho lasciato l’Australia nel 2013 e ho continuato a fare il consulente SEO per i miei clienti online]

Ed è tutto nato da una campagna AdWords del costo di… se non ricordo male una 30 di Euro!

Trovare lavoro con AdWords: ricetta base

Ad ogni modo ecco la mia ricetta:

  1. Apriti un sito, un blog, una pagina web anche su piattaforma gratuita (la mia era questa: http://seospecialistsydney.blogspot.com/);
  2. Mettici il tuo profilo, curriculum, portfolio, etc… il tutto preparato e condito con del sano web marketing (vedi in seguito);
  3. Fai partire una campagna AdWords con le parole chiave che corrispondono alla tua professione.

Facile no?

In realtà ce ne sono ancora di cose da dire…

Vediamo se mi riesce essere sintetico…

La Landing page:

La pagina dove atterrerà l’utente dopo aver cliccato sul tuo annuncio AdWords. Ecco i miei consigli:

  1. Dì subito chi sei (in termini professionali), cosa fai, quanto sai fare bene le cose e il “What’s in it for me”, quali sono i vantaggi che un potenziale datore di lavoro avrà nell’assumerti.
  2. Condisci con un evidente call-to-action (es. Contattami subito!).
  3. Sviluppa quanto sopra in un profilo che spieghi e sottolinei il tuo valore professionale.
  4. Call-to-action.
  5. Dì quali sono le tue intenzioni in termini di aspirazioni professionali.
  6. Call-to-action.
  7. A questo punto metti il tuo portfolio e, se proprio vuoi essere istituzionale, il tuo curriculum.
  8. Call-to-action.
  9. Chiedi un feedback sulla comunicazione, su quanto hai scritto, su questa tua landing page.
  10. Call-to-action.

In linea generale comunque: sii creativo, esperimenta, fai e publica qualunque cosa ritieni rilevante ed opportuna al tuo profilo professionale.

L’annuncio

Al di là di qualche consiglio che non può che rivelarsi banale voglio fare solo una considerazione: molto probabilmente il tuo annuncio si ritroverà a competere con altri i cui intenti sono però diversi. Nel mio caso ad esempio per parole chiave come “SEO”, “SEO Consultant”, “SEO Specialist” o “SEO Specialist Sydney” mi ritrovavo a competere con agenzie e professionisti che offrivano un servizio. Io invece cercavo un lavoro!

Morale: l’utente deve capire immediatamente che non stai proponendo un servizio ma stai cercando un lavoro!

Io ad esempio avevo messo come titolo “Hire a SEO Now!” (Assumi un SEO) e nelle 2 righette avevo specificato ancora meglio che stavo cercando un lavoro.

Scelta delle Parole Chiave

Se sei fortunato (dipende dalla tua professione) puoi scegliere parole chiave che identifichino un’utenza interessata a personale da assumere (ad esempio parole chiave che includano la parola “curriculum“); altrimenti ti toccherà, anche se ti costerà di più, competere per parole chiave più generiche (ad es. “architetto firenze”) e competere forse con affermati professionisti che propongono i loro servizi (invece che cercare un lavoro come stai facendo tu).

Impostazioni campagna

Io avevo deciso di investire un budget veramente limitato, pochi euro al giorno (3 euro se ben ricordo). Del resto stai cercando lavoro e forse non è il momento di investire. D’altra parte stai cercando un lavoro e il ritorno sull’investimento è molto elevato: basta che vada in porto quella giusta e la campagna sarà per definizione già un successo!
Per il resto delle impostazioni ricordati solo che c’è la possibilità di visualizzare gli annunci solo in una determinata area geografica.

Vantaggi

Cercare lavoro con AdWords ti offre una possibilità a cui probabilmente i tuoi “competitor” non hanno pensato.
E certamente dimostra una forte dose di determinazione, intraprendenza ed inventiva: mi auguro che il tuo prossimo datore di lavoro apprezzi caratteristiche come queste!

Conclusione

Beh! Casomai ne avessi avuto bisogno, spero di averti dato delle buone idee e ispirazioni per riuscire nella tua impresa di trovare (o cambiare) un lavoro. E se anche tu avrai successo in questa impresa… ricordati che al prossimo stipendio mi devi una cena!


6 Commenti

  1. lucafuser ha detto:

    mi ha fatto molto piacere leggere questo articolo perche ho 25 anni e vorrei anch io cambiare vita. sto partendo per sydney all avventura ….con mia mamma in lacrime. hai delle dritte da darmi in piu? grazie infinite. buono valido per tutte le cene che vuoi

  2. Daniele Mariotto ha detto:

    Bello

  3. Francesco Belgrano ha detto:

    …. e una birra! Siamo già a due cavolo!

    • admin ha detto:

      Trovato lavoro con AdWords, Francesco? 🙂

      • Francesco belgrano ha detto:

        Ciao Jo, sono arrivato a Sydney qualche settimana fa! Mi son sitemato in una casa a BJ ed ora attendo l’ adsl… Ho iniziato a cercare su seek. Ho ricevuto qualche chiamata, ma vogliono il permanent! Comunque ho trovato due nuovi potenziali clienti ( negozi )… Quindi ora vedo se aprire ABN! Eventualmente potremmo collaborare se ti va… L altro giorno ti ho scritto su hangout, se ti capita buttaci un occhio! Take care. Fra

  4. William ha detto:

    Complimenti per l’ingegno e gran bella storia!!!! 🙂

Lascia un commento

Compila qui sotto tutti i campi e clicca "Invia Commento"


Ebook SEO (SEO per Scrittori sull'Orlo di una Crisi di Nervi)

La ricerca (sulle) parole chiave

1.3 La ricerca (sulle) parole chiave
E se ti dicessi che la ricerca sulle parole chiave è il succo del lavoro del SEO? Ammettiamolo: il web sarà...

Come si fa un'Analisi SEO di un Sito Web. Completa! E per principianti!

1.2.2 Site: e altre diagnosi
In questo capitolo una guida completa per principianti su come analizzare lo stato di salute di un sito web attraverso...

L'obiettivo di un sito web

1.1 Obiettivo sito
Iniziamo il nostro percorso pratico (leggi il capitolo precedente "Come si lavora (quando si fa SEO)") con la fase di...

...vai all'indice dell'ebook »

Incredibile! C'è ancora roba qui sotto!